Mostra di Giorgio Testi

A dicembre saranno dieci anni che Gio’ se ne è andato.

La mostra retrospettiva dedicata a Giorgio Testi si svolge nei locali di Casa Cremonini, messi a disposizione dall’amministrazione comunale di Fidenza, nel periodo dal 22 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018.

Inaugurazione Venerdì 22 dicembre alle ore 18.

La mostra a ingresso libero segue gli orari ed i giorni di apertura dello IAT

Verso il congresso nazionale FITeL

Il Presidente di LEPIDUS.IT è stato nominato delegato regionale al congresso nazionale, che si terrà a Bologna dal 24 al 26 novembre.

In occasione del congresso nazionale, si intende presentare le mostre dei disegni delle due edizioni dei World Humor Awards 2016 e 2017 nei locali delle sedi congressuali (Green Park Hotel e FICO).

A tal fine, il prossimo 15 novembre, in occasione dell’inaugurazione di FICO a Bologna, Gianandrea Bianchi provvederà ad un sopralluogo insieme al presidente uscente di FITeL nazionale, Giovanni Ciarlone.

 

WHA 2017

WORLD HUMOR AWARDS

PREMI INTERNAZIONALI DELL’UMORISMO

La manifestazione, con il contributo della regione e il patrocinio dei comuni interessati, nasce nell’area che corrisponde al “Mondo Piccolo” di Giovannino Guareschi e consiste nell’assegnazione di riconoscimenti ad opere e autori che abbiano valorizzato l’umorismo e soprattutto in un concorso a premi per disegnatori umoristi.
La partecipazione al concorso, su invito, è riservata a un numero selezionato di artisti professionisti italiani e stranieri.
Ci teniamo a rimarcare la differenza fra umorismo e satira. Diversamente dalla satira che si limita a denigrare il suo bersaglio, l’umorismo ha il potere di indurre alla riflessione attraverso il sorriso e il grande merito di rivelare la sostanza oltre l’apparenza.

Sabato 2 settembre si è svolta alle Terme Baistrocchi di Salsomaggiore la premiazione della seconda edizione dei World Humor Awards.
A testimonianza della crescita della manifestazione, centoquaranta gli artisti partecipanti (due terzi stranieri provenienti da 40 paesi del mondo) all’edizione di quest’anno. “Opera lirica e Musica” per la caricatura, mentre “Civiltà artificiale” o “Artificial culture” come si è preferito declinare nella traduzione inglese il titolo proposto per il disegno a tema.
A Konstantin Kazanchev, presidente dei caricaturisti ucraini è stato assegnato il primo premio per il disegno a tema, seguito da Maurizio Tonini e dall’egiziano Fawzy Morsy. Un riconoscimento anche a Grigori Katz-Israele, Izabela Kowalska-Wieczorek-Polonia, Nikola Listes-Croazia e agli italiani Franco Donarelli e GianLorenzo Ingrami.
I premi per la caricatura sono stati assegnati al peruviano Walter Toscano e all’italiano Mario Magnatti.
Emilio Isca per l’umorismo grafico e Mariagrazia Quaranta per la caricatura hanno ricevuto il premio speciale “Rino Montanari”. Per consolidare il legame del concorso al territorio, il comitato promotore ha istituito questo premio dedicato al caricaturista fidentino che è stato con i suoi disegni un acuto osservatore della vita e dei personaggi di Fidenza dal dopoguerra alla fine del novecento.
Un premio assegnato dalla rivista Buduar è andato a Lino Contemori.
Ospite d’onore della manifestazione Bruno Bozzetto, il noto disegnatore ha ricevuto il premio speciale dei World Humor Awards.

www.worldhumorawards.org   e  https://www.facebook.com/worldhumorawards/

TEATRO

Lo spettacolo “La curiosa stravaganza” di e con Daniela Stecconi è stato portato in scena alla rassegna “Piccoli Teatri 2017” organizzata dalla FITeL Emilia-Romagna ed è stato selezionato per rappresentare la Regione alla XIX^ edizione della rassegna nazionale del teatro sociale Proscenio Aggettante(organizzata dalla Federazione Italiana Tempo Libero), dove ha vinto il premio come miglior spettacolo della rassegna e Daniela Stecconi, ha avuto il riconoscimento anche come miglior attrice protagonista e migliore regia.

 

https://www.facebook.com/piccoliteatri/

Premio Internazionale dell’umorismo

Nasce il progetto WORLD HUMOR AWARDS

Si vuole istituire un premio internazionale dell’umorismo, che, pur avendo una portata internazionale, sia al tempo stesso collegato alle tradizioni locali e, in particolare, al “mondo piccolo” dello scrittore Giovannino Guareschi.

Il premio, da denominarsi “World Humor Awards”, sarà articolato in due sezioni: una dedicata al disegno e una alla letteratura.
Per la sezione disegno, vengono contattati i disegnatori romani Lucio Troiano e Marco De Angelis, nonché il disegnatore francese Olivier Raynaud, per costituire la giuria, per stilare l’elenco dei disegnatori internazionali cui estendere l’invito al concorso e per predisporre la lettera di invito.

Il concorso di disegno avrà il seguente tema :”Il cambiamento climatico / Climate change” e oltre al concorso relativo al disegno a tema si prevede anche un concorso per caricature, a tema libero.
Per la sezione letteratura, il premio per l’umorismo nella letteratura, dedicato a Giovannino Guareschi, ancora da approfondire e valutare le candidature internazionali per l’assegnazione del premio.

La società CLEIS s.r.l. di Milano, attiva nei settori della comunicazione e della promozione di eventi, collaborerà al progetto, curando la realizzazione del sito internet dedicato al premio e adoperandosi per il reperimento di sponsorizzazioni, il tutto senza costi a carico di LEPIDUS.IT.